Due 14enni di ostia sono stati aggrediti e rapinati da tre stranieri nella pineta delle acque rosse. I ragazzi si stavano recando al cinema utilizzando una scorciatoia e sono stati avvicinati con una scusa. I malviventi li hanno picchiati e derubati di una collanina. Due di loro avevano l’accento esteuropeo, il terzo non sarebbe identificabile.  I ragazzi sono stati medicati al Grassi e dimessi con una prognosi di 20 giorni. Sull’episodio e’ intervenuto il consigliere del decimo municipio Luca Marsella che ha annunciato una manifestazione di protesta contro la mancanza di sicurezza sabato prossimo alle 17 in Largo delle Marianne.