Coralli e pesci tropicali transitavano per l’aeroporto di Fiumicino prima di essere commercializzati illegalmente in tutta italia.