Piovono cornicioni a Ostia Ponente. L’ultimo crollo è avvenuto lunedì sera in via Cagni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale. Gli agenti della Polizia Locale in particolare sono stati incaricati di presidiare l’immobile comunale in attesa della sua completa messa in sicurezza. Quello di via Cagni non è che l’ultimo di una serie di crolli. Ormai sono diversi I marciapiedi transennati, sempre per proteggere i pedoni dalla pioggia di cornicioni.
Sulla questione è intervenuta la consigliera della Lega del Decimo Municipio Monica Picca. “Le case Armellini e del comune di Roma sotto l’immobilisimo del Movimento Cinque Stelle – denuncia la rappresentante del carroccio – una amministrazione degna di essere chiamata tale, dovrebbe occuparsi almeno della manutenzione ordinaria, ma loro non erano neanche presenti in commissione trasparenza e garanzia, dove l’urgenza è stata fatta presente dai cittadini l’otto agosto. È urgente un intervento immediato prima che sia troppo tardi”.