Non è passato molto tempo da quando abbiamo registrato il nostro servizio con i residenti del residence di Via di Valle Porcina che ci contatta la consigliera della Lega Monica Picca per dare il suo contributo alla ricostruzione della vicenda. In particolare la consigliera fa riferimento ad un consiglio comunale che avrebbe dato rassicurazioni, almeno politiche, ai residenti. Raccogliendo le preoccupazioni dei residenti di Valle Porcina la stessa consigliera decise così di attivarsi. La consigliera si è così impegnata a rappresentare queste istanze al prefetto, mettendo a disposizione – in caso di necessità – anche la documentazione raccolta. Se la situazione di Valle Porcina rischia di esplodere da un momento all’altro non va meglio quella dei palazzi Armellini di Ostia Ponente. Malumori che rischiano di trasformarsi in protesta non appena inizieranno i primi sgomberi