Alcuni giorni fa il comitato di quartiere Acilia Centro Sud Monti di San Paolo ed i cittadini di Acilia hanno denunciato davanti alle nostre telecamere le preoccupanti condizioni del Ponte delle Calle. Dopo il nostro servizio le vecchie e precarie transenne sono state sostituite con altre più stabili. Si tratta di un provvedimento ritenuto comunque insufficiente. Il comitato di quartiere ha così inviato un nuovo sollecito al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, al Sindaco di Roma e Decimo Municipio per sollecitare urgentemente un intervento. “Si rimane basiti e sconcertati – scrive il presidente del comitato di quartiere Ezio Pietrosanti – visto che chi deve intervenire per il ripristino e il consolidamento della struttura, ovvero il servizio sviluppo e infrastrutture e manutenzioni urbane, nella risposta del 27 agosto ai nostri precedenti solleciti, affermava che si stava individuando una rapida tipologia di intervento. Un intento rimasto nelle parole senza essersi trasformato in atti concreti. E’ ancora più sconcertante – prosegue Pietrosanti – l’assoluto mancato riscontro alle nostre istanze da parte degli uffici del Decimo Municipio sia da parte del settore tecnico preposto che da parte degli organi politico amministrativi. Nonostante il reiterato richiamo ad intervenire da parte del Simu per le opere manutentive denunciate da questo comitato nell’iniziale richiesta, rimaniamo in urgente attesa – conclude il presidente del comitato – per avere riscontri oggettivi da parte dei responsabili del procedimento, altrimenti nostro malgrado, saremo costretti a segnalare il caso all’autorità giudiziaria.”