Sono passati anni dalle prime segnalazioni, ma le condizioni del terreno abbandonato all’angolo tra Via dei Romagnoli e Via della Canapa, sono ancora pessime. Tra la vegetazione infestante e i rifiuti, topi, rettili e insetti hanno trovato il loro habitat naturale. Inoltre la limitrofa casetta pater, spesso rifugio di qualche disperato senzatetto, sta cadendo a pezzi e periodicamente prende fuoco, mettendo a rischio le abitazioni circostanti. I residenti stanno raccogliendo le firme per presentare l’ennesimo esposto, in attesa di interventi di messa in sicurezza dell’area.