Il parco pubblico di Acilia e’ diventato una discarica di calcinacci. Nella vegetazione spunta addirittura una lapide con le generalita’ di un uomo straniero.