A Pomezia e a Torvaianica, scuole al via tra i cantieri. Al liceo Copernico, ad esempio, dopo anni di proteste, sono finalmente iniziati I lavori di impermeabilizzazione in tutti i locali invasi dall’acqua piovana. Previsto per I prossimi mesi anche il recupero di una parte della facciata dell’edificio. Lavori terminati invece all’elementare don bosco dove sono state realizzate due nuove aule, altre quattro alla media di via della tecnica, mentre e’ stata sistemata la palestra della scuola Enea, che può così riaprire regolarmente. Infine nella materna Sant’Andrea Uberto sono previste l’installazione dei controsoffitti, la sostituzione delle porte tagliafuoco, dei maniglioni antipanico e degli infissi. Nel frattempo, il sindaco Adriano Zuccalà ha incontrato il comandante della polizia locale Angelo Pizzoli e i dirigenti scolastici delle superiori. In particolare, si è discusso del progetto di sorveglianza che prevede l’installazione di telecamere nei pressi degli istituti, drug test a disposizione dei vigili urbani in grado di rilevare l’assunzione di sostanze stupefacenti, ma soprattutto un’azione di sensibilizzazione sugli effetti delle droghe”.