A Ladispoli, il PD chiede le dimissioni dell’Assessore alle attività produttive Patrizio Falasca.
Dopo essersi distinto per gli attacchi ai partigiani e per sue dichiarazioni di stampo razzista sui social network  – dichiara con una nota il Partito Democratico –  sembra che l’assessore abbia anche mentito sulla propria situazione patrimoniale.
Dello stesso parere anche il M5S Ladispoli che chiede un intervento dell’Assessore che dichiari la propria estraneità a qualunque indagine della finanza.