Manifestazioni e sciopero generale. E’ quanto promettono i sindacati di Fiumicino per garantire la valorizzazione economica dei dipendenti.