Violenza sessuale

Sconvolgente episodio di violenza nella sede Inps di via Pontina Vecchia, a Pomezia. Una ragazza di Nettuno ha raccontato di essere stata immobilizzata e palpeggiata da uno sconosciuto nel bagno delle donne. La vittima non è riuscita a reagire ed ha trovato il coraggio di chiedere aiuto soltanto quando l’energumeno si è allontanato. I Carabinieri stanno cercando di identificarlo attraverso le immagini delle telecamere esterne.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *