Violenza sessuale

Dopo una notte di sballo in discoteca ad ostia, violentarono a turno una ventenne appena conosciuta. E’ stato necessario un processo lungo 12 anni per arrivare alla condanna di due italiani residenti a Pomezia.  La corte di appello di roma ha infine punito gli aguzzini con quattro anni di reclusione.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *