Violenza privata

Importunava i clienti e minacciava di morte le dipendenti di un bar a San Giorgio di Acilia.  I carabinieri hanno arrestato un romeno senza fissa dimora che brandiva un coltello da cucina ed aveva danneggiato il contatore del gas all’esterno del locale.  Una volta reso inoffensivo l’esagitato, i militari hanno messo in sicurezza l’area insieme ai vigili del fuoco.  A quanto pare, gia’ in passato l’uomo aveva importunato il personale del bar pretendendo cibo e bevande gratis.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *