Violenza domestica

Picchiata e minacciata dal marito davanti ai tre figli perche’ non ha accettato di avere con lui un rapporto sessuale. E’ successo in una villetta a Campo Ascolano. L’uomo, un italiano di 46 anni, ha sparato a salve anche alcuni colpi di pistola per cercare di intimidire la moglie che e’ stata salvata dall’intervento dei carabinieri. I militari , allertati dai vicini, lo hanno bloccato e arrestato. La donna e’ stata accompagnata al pronto soccorso della clinica Sant’Anna di Pomezia dove e’ stata medicata e dimessa con una prognosi di 7 giorni.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *