Vestiti rubati

Rivendevano on line abiti e oggetti rubati all’associazione “Humanitas” di Ladispoli, che si occupa di aiutare le famiglie in difficolta’. Ignoti hanno fatto irruzione nel magazzino della onlus prelevando scarpe, maglioni, pantaloni e una carrozzina per disabili. Messo a segno il colpo hanno tentato di vendere la refurtiva sui social network. Dopo essersi accorti di quanto accaduto, gli esponenti del gruppo hanno esortato gli utenti di internet a non acquistare la merce rubata. Intanto, l’associazione ha organizzato una raccolta di generi di prima necessita’ per domani e domenica dalle 9:00 in Piazza Rossellini.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *