Untore hiv

Si e’ tenuta ieri nell’aula bunker di Rebibbia la prima udienza del processo a carico di Valentino Talluto – conosciuto come l’untore hiv – il sieropositivo di Acilia che avrebbe infettato decine di donne nascondendo il suo reale stato di salute.  La presidente della corte Evelina Canale ha disposto che tutte le udienze saranno a porte aperte, valutando la “forte rilevanza pubblica e sociale del dibattimento”.  Il processo entrera’ nel vivo il 4 aprile con l’apertura della fase istruttoria.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *