Ultim’ora

È finita a Fregene la fuga dei due rapinatori che ieri hanno seminato il panico nell’ufficio postale di via val pellice, a roma. I poliziotti li hanno sorpresi entrambi sul litorale e sottoposti a fermo. Avevano derubato la posta e poi dato vita ad una sparatoria in mezzo alla strada. Il tutto per il misero bottino di 400 euro. La squadra mobile non li ha mollati un minuto fino a quando li ha rintracciati a fregene mentre salivano su una renault clio.  Si tratta di un giordano grilli, 30enne incensurato, e di claudio ragno, un 64enne gia’ noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, associazione sovversiva e banda armata, associazione per delinquere e reati inerenti gli stupefacenti. L’uomo è un ex nar-nuclei armati rivoluzionari. Secondo la polizia sarebbero sicuramente loro i due rapinatori in fuga.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *