Udienza Vannini

Nuova udienza del processo per l’omicidio di Marco Vannini, il 20enne cerveterano ucciso con un colpo d’arma da fuoco a casa della fidanzata nel maggio del 2015.  Domani verranno ascoltati i testimoni dell’accusa, tra i quali l’infermiera a bordo dell’ambulanza che ha soccorso il ragazzo e il medico di turno presente la sera della tragedia nel posto di primo intervento di Ladispoli. Dovranno confermare l’atteggiamento “sospetto” di Antonio Ciontoli, accusato di omicidio volontario insieme a tutta la sua famiglia.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *