Truffatori in manette

A conclusione di una minuziosa indagine, i Carabinieri di Acilia hanno smascherato l’autore di una truffa di circa 30mila euro ai danni di tre egiziani: si tratta di un pregiudicato romano di 22 anni residente a Dragoncello.  Il giovane si e’ spacciato per un finanziere ed ha proposto alle vittime l’acquisto di alcuni camion presso aste giudiziarie a prezzi vantaggiosi.  Incassata la somma, il truffatore e’ sparito.  Gli egiziani hanno dunque sporto denuncia e i militari hanno pedinato il 22enne per giorni.  E’ poi scattata la perquisizione domiciliare, che ha permesso di rinvenire una divisa della Polizia di Stato e due pistole semiautomatiche.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *