Truffa e aggressione

Il giorno di natale del 2015, ad ostia, avevano urtato di proposito l’auto che li precedeva per truffare un automobilista incolpevole.  Alla prima condanna di Massimiliano Spada – giudicato con il rito abbreviato – ieri si e’ aggiunta quella di Dario Brugi, che dovra’ scontare quattro anni di reclusione. I due avevano minacciato e malmenato un professionista polacco per estorcegli denaro e costringerlo a compilare un cid fasullo per il risarcimento assicurativo.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *