Terremoto

 

Tre scosse di terremoto sono state avvertite distintamente a Roma e sul litorale.  Lo sciame sismico – di magnitudine superiore ai cinque gradi – ha avuto come epicentro una zona compresa tra l’Aquila e Rieti.  La sindaca di Roma Virginia Raggi ha convocato d’urgenza il centro operativo comunale, disponendo indagini per la verifica delle condizioni di edifici pubblici e scuole.  Ad Ostia sono stati evacuati in via precauzionale l’istituto “Mar dei Caraibi” e il liceo “Enriques”.  Non risultano danni a Fiumicino, anche se in alcuni casi gli studenti sono stati fatti uscire dalle classi per essere riuniti negli spazi esterni.  Controlli anche nei plessi scolastici di Ladispoli e Cerveteri, dove al momento non si registrano problemi.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *