Tentato omicidio

 

Al culmine di una lite per un parcheggio, ha accoltellato il vicino di casa: e’ accaduto l’altra sera in un cortile condominiale di Acilia.   L’aggressore – un impiegato romano di 39 anni – avrebbe assalito un 43enne alle spalle colpendolo piu’ volte con un pugnale. Il ferito, sanguinante e ormai privo di sensi, si e’ accasciato al suolo ed e’ stato soccorso dalla compagna.  Il 39enne, invece, e’ fuggito con la sua auto, ma sentendosi braccato si e’ consegnato in caserma poco dopo: ora deve rispondere di tentato omicidio.  Il vicino e’ tutt’ora ricoverato in prognosi riservata.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *