Tentata violenza

 

Trascorre la serata con le amiche in uno stabilimento di Fiumicino e all’uscita rischia di essere violentata da due ubriachi. La vittima e’ stata spintonata e bloccata a terra da uno degli aggressori, mentre l’altro provava a sfilarle gli shorts.   Fortunatamente, le grida di aiuto delle amiche hanno messo in allarme il servizio di vigilanza del locale e la polizia e’ subito intervenuta sul posto.  Un 26enne romano, riconosciuto dalla vittima, e’ finito in manette per tentata violenza sessuale e lesioni. Successivamente, e’ stato identificato e denunciato anche il complice.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *