Tassisti abusivi

E’ una lotta serrata quella condotta dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma ai noleggiatori e ai tassisti abusivi. Questo tipo di attività è stata intensificata fin dall’avvio del “Giubileo” e continua in questi giorni con l’avvicinarsi delle festività natalizie soprattutto presso lo scalo di Fiumicino. L’incremento delle presenze, il desiderio di raggiungere velocemente il centro della città e la scarsa conoscenza della lingua italiana hanno costituito una ghiotta occasione per coloro che si rendono autori di vere e proprie truffe. Per stabilire l’esatto comportamento dei conducenti, i militari hanno acquisito in atti le dichiarazioni dei passeggeri. Sono state 251 le persone segnalate all’autorità aeroportuale e 20 gli autoveicoli sequestrati in via amministrativa, con sanzioni elevate per circa 400mila euro e la confisca di tre vetture. Cinque, invece,  i tassisti regolari sorpresi a consumare o a detenere sostanze stupefacenti. In vista delle feste con il conseguente aumento dei turisti, gli uomini delle Fiamme Gialle di fiumicino saranno chiamati a raddoppiare i loro sforzi per proseguire  nel contrasto alle varie forme di abusivismo

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *