Suicidio sui binari

Si e’ gettato sotto le ruote di un treno in corsa alla stazione di Santa Marinella. L’uomo, 46 anni, soffriva da tempo di disturbi neurologici ed era in cura presso il centro di igiene mentale. Ieri pomeriggio, intorno alle 18, ha deciso di farla finita e si e’ buttato sulle rotaie del binario 1 mentre sopraggiungeva un frecciabianca a 170 chilometri orari. A identificare i resti del corpo, che erano sparsi su un’area di oltre 400 metri, e’ stato il padre del 46enne.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *