Suicidio in aeroporto

Choc stamattina all’aeroporto di Fiumicino.  Un uomo di 66 anni – di nazionalita’ giapponese – si sarebbe tolto la vita impiccandosi con una sciarpa ad una scala di emergenza tra il secondo e il terzo piano di un parcheggio multipiano. Stando ai primi riscontri della Polaria, si tratterebbe di un suicidio. A dare l’allarme, intorno alle 5, e’ stato un operatore aeroportuale. Sul posto sono subito arrivati gli agenti della polizia giudiziaria e i medici del pronto soccorso dello scalo, che non hanno potuto far altro che costatare il decesso. La salma sara’ a breve trasferita presso un ospedale della capitale per l’autopsia.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *