Stazione senza biglietti

“Alla stazione ferroviaria di Santa Severa non esiste una macchinetta automatica per acquistare un semplice biglietto giornaliero e, cosa più grave, non vi è un punto per ripararsi in caso di pioggia”. Lo dichiara  il consigliere comunale di Santa Marinella, Emanuele Minghella – “Gli abitanti – aggiunge minghella – hanno il diritto di usufruire dei servizi essenziali. Il paradosso sta proprio nelle nuove regole imposte dalle ferrovie dello stato secondo le quali il biglietto ha validità giornaliera e quindi, o si acquista online o non si potrà nemmeno salire sul treno. Inoltre la stazione si presenta in pessime condizioni: sporcizia e incuria in ogni dove. I pendolari non hanno neanche l’opportunità di trovare un riparo in caso di pioggia. Scriveremo alle ferrovie dello stato al fine di far installare una biglietteria automatica e per richiedere interventi di manutenzione” – conclude.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *