Stato di agitazione

La polizia locale di Fiumicino e’ in stato di agitazione.  Vista la cronica carenza di personale, i servizi erogati dai vigili urbani venivano assicurati con risorse extra, che il comune ora non garantisce piu’.  A questo si aggiungono vecchie criticita’ come la mancata fornitura di divise, il malfunzionamento degli apparati radio e i difetti della nuova sede di piazza dalla chiesa. “con tutti problemi che ci sono nel territorio – hanno commentato i consiglieri comunali Gonnelli, poggio e de vecchis – ci saremmo aspettati tutto tranne che un ulteriore taglio dei fondi per la sicurezza.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *