Stalker in manette

Due casi di atti persecutori negli ultimi giorni.  Ad Acilia e’ finito in manette un operaio romeno che seguiva l’ex-compagna anche sul posto di lavoro.  Nell’ultima circostanza, l’uomo ha tentato anche di speronarla con l’auto per spingerla fuori strada.  La vittima ha denunciato l’episodio ai carabinieri, che hanno raccolto tutti gli elementi utili per procedere all’arresto. Stessa sorte per un pregiudicato romano che l’altra sera si e’ presentato ancora una volta ubriaco presso l’abitazione della ex.  Anche dopo l’arrivo dei militari, l’uomo ha continuato ad inveire e minacciare.  Ora non potra’ avvicinarsi a meno di 700 metri dalla donna.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *