Spese legali

A Pomezia prosegue la disputa sulle spese legali sostenute negli ultimi anni dal comune. Il commissario del partito democratico Marco Miccoli accusa il sindaco Fucci di aver mentito sui numerosi incarichi dell’avvocato Luigi Leoncilli, affidati anche prima dell’istituzione dell’albo comunale.  Immediata la replica del primo cittadino, che si  chiede: “Il pd da chi si fa rappresentare in tribunale, da qualcuno di cui si fida oppure no?  Davvero Miccoli preferiva un legale che veniva pagato profumatamente e non si presentava alle cause?”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *