Sostituzione rimandata

Nonostante gli sforzi dei tecnici della “Flavia acque”, ieri non e’ stato possibile mettere in opera e collaudare la nuova pompa di sollevamento di Ladispoli.  “Per garantire il servizio idrico – fa sapere il comune – verra’ temporaneamente ripristinato l’impianto preesistente, con l’impegno di procedere quanto prima alla sostituzione.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *