Sfruttamento

Sarebbe il “tassista” e la guardia del corpo delle prostitute che lavorano a Santa Palomba. La polizia ha arrestato un 47enne con l’ipotesi di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’uomo e’ stato sorpreso nella sua mercedes classe a, con a bordo una  lucciola. Secondo gli investigatori le donne lo pagavano per essere accompagnate sul luogo di lavoro in via ardeatina e per poi essere riportate a casa a Tor San Lorenzo, Ardea e Pomezia. Nella sua macchina, gli agenti, hanno trovato un piede di porco e due frigoriferi portatili colmi di bibite fresche.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *