Serra di marijuana

Impianti di ventilazione, lampade riscaldanti, timer e 360 piante di marijuana, oltre a otto chili di sostanza stupefacente gia’ esfoliata ed essiccata.  E’ quanto la polizia di ostia ha scoperto in un fabbricato in costruzione trasformato in serra in Via Arsenio Crespellani, a Bagnoletto.  Il “coltivatore” era un italiano di 71 anni, finito in manette insieme alla giovane moglie e a due collaboratrici. Sul posto gli agenti hanno rinvenuto anche una sorta di “bibbia” con indicazioni sulle date di fioritura e un’agenda con nominativi di probabili acquirenti. I quattro arrestati dovranno rispondere di produzione, traffico e detenzione di droga.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *