Sequestro di pesce

Importante operazione della polizia di stato e della direzione marittima di Civitavecchia che ieri ha portato al sequestro di oltre 2 tonnellate di prodotto ittico, trasportate su un camion-frigo. Il fermo del mezzo è avvenuto grazie all’attività di controllo svolta  dalla polizia stradale che, nei pressi del casello autostradale di Maccarese sulla Roma-Civitavecchia, ha intimato l’alt al veicolo.  Aperto il vano posteriore, hanno  riscontrato la presenza di 240 cassette contenenti pesce azzurro prive di etichettatura e della obbligatoria documentazione di tracciabilità. La capitaneria di porto e’  intervenuta e  ha proceduto al sequestro della merce.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *