Sequestro botti

Poche ore prima del conto alla rovescia, i carabinieri hanno denunciato un marocchino che vendeva “botti di fine anno” nei pressi di un supermercato di via dei castelli romani, a Pomezia.  Il venditore ambulante era sprovvisto di autorizzazioni e il materiale pirotecnico – circa 36 chili di petardi e fuochi artificiali – e’ stato posto sotto sequestro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *