Scuola occupata

Prosegue anche oggi l’occupazione dell’istituto alberghiero Castelfusano di Ostia. La manifestazione e’ iniziata ieri come forma di protesta contro l’inagibilita’ delle cucine. “Abbiamo chiuso i locali della dirigenza, dei docenti e quelli con materiale informatico per evitare danni – ha dichiarato Lorenzo Carabelli, responsabile del movimento “blocco studentesco” – nel pomeriggio riqualifichiamo il cortile insieme a ragazzi di altre scuole”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *