Scuola fatiscente

Gli studenti dell’istituto Copernico di Pomezia questa mattina hanno proclamato uno sciopero contro il malfunzionamento del sistema di riscaldamento, i problemi di umidita’, la mancanza di sicurezza strutturale e la cronica sporcizia dei locali, soprattutto dei bagni. “Dopo mesi di richieste pacifiche e trattative con la provincia– dichiarano gli alunni – ancora nulla e’ cambiato. Ora siamo veramente arrabbiati e dalle parole siamo passati ai fatti”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *