Scavi archeologici

Sono in arrivo quasi due 1,9 milioni di euro per il recupero dell’area archeologica del Castrum Inui, ad Ardea. Il finanziamento, che permettera’ la ripresa degli scavi, la messa in sicurezza e la videosorveglianza dell’area, giunge dal programma triennale  per la tutela del patrimonio. Dallo stesso fondo arriveranno anche i 125mila euro stanziati per ristrutture le coperture, ormai vecchie e danneggiate, dei 13 antichi altari conservati a Pratica di Mare.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *