Sassi in strada

Massi lasciati nel bel mezzo della strada: ora indaga la procura.  Sono ben 12 gli episodi, alcuni dei quali avvenuti anche sulla Cristoforo Colombo e sulla pontina, su cui si sta lavorando grazie ad un fascicolo appena aperto.  Il reato sarebbe di attentato alla sicurezza. L’ipotesi e’ di un’unica regìa. Gli automobilisti coinvolti, infatti  avrebbero raccontato di una cuorisa “coincidenza”. Dopo l’impatto con i sassi, a poca distanza, spesso c’era un carro attrezzi pronto ad  intervenire in loro aiuto.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *