Sanzioni Guardia Costiera

La capitaneria di porto di Civitavecchia ha sorpreso un’imbarcazione  intenta a pescare nelle acque antistanti il litorale di Santa Marinella. Tutte le attrezzature sono state sequestrate e il pescato e’ stato rigettato in mare. Poco dopo, sono stati rilevati altri quattro battelli, tutti provenienti da Fiumicino, che stavano effettuando la pesca a strascico nelle acque di Palidoro. In totale, sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 20mila euro.

 

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *