Rocambolesco arresto

Rocambolesco arresto a tor san lorenzo, dove un assistente capo della polizia penitenziaria libero dal servizio ha bloccato una donna alla guida di un’auto che procedeva invadendo la corsia opposta.  E’ poi intervenuto il compagno, anche lui in evidente stato confusionale, che ha aggredito l’agente e ha rotto il finestrino della vettura con una testata per guadagnarsi la fuga.  L’uomo e’ stato rintracciato dai carabinieri in uno stabilimento poco distante: anche qui ha continuato a fare resistenza abbandonandosi ad atti di autolesionismo.  Dopo le cure, l’aggressore e’ stato portato nel carcere di velletri.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *