Rissa al campo rom

Una violenta rissa e’ scoppiata nel campo rom di Castel Romano. All’alba di ieri gli appartenenti a due famiglie si sono picchiati e hanno distrutto tutto cio’ che li circondava. Alcuni uomini erano armati di coltelli, altri ancora di spranghe. Sul posto sono giunte diverse volanti della polizia che sono riuscite a riportare la situazione alla normalita’. Una persona e’ stata trasporta all’ospedale sant’eugenio per la frattura del setto nasale. Probabilmente e’ stata colpita al volto con un martello. Una donna contesa sarebbe la causa scatenante della lite. Gli agenti hanno anche sequestrato due auto risultate rubate

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *