Riciclaggio di auto

Rubavano e clonavano auto di grossa cilindrata per rivenderle nel nordafrica.  Dopo 5 anni di indagini, i carabinieri hanno sgominanto una banda specializzata nel riciclaggio di vetture e nella truffa ai danni delle compagnie assicurative.  Un 39enne di pomezia e’ finito ai domiciliari; indagati a vario titolo altri quattro pometini e un residente di Ardea.  Complessivamente, l’operazione conta 18 arresti e 78 denunce tra roma e latina.  Sul litorale, le officine dove venivano clonate le auto si trovavano a Ostia e Pomezia

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *