Ricci salvati

La guardia costiera ha inferto un duro colpo alla pesca abusiva di ricci di mare lungo la costa di Santa Marinella.  Dopo appostamenti e pedinamenti in borghese i militari hanno fermato un pescatore sorpreso a caricare nel bagagliaio della propria auto circa 2000 echinodermi. Il pescato e’ stato rigettato in acqua. Le sue attrezzature, invece, sono state sequestrate e l’uomo dovra’ pagare una multa di 4000 mila euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *