Rapinatori in manette

Una maxi operazione denominata “The mask 3” messa in campo dai carabinieri ha portato all’arresto di tre persone, due delle quali fermate a Pomezia. I tre sono ritenuti responsabili di due rapine effettuate in istituti di credito in provincia di Viterbo. Il modus operandi era sempre lo stesso: indossavano parrucche, occhiali, berretti e scaldacollo per introdursi nelle filiali e svuotare le casse. In totale si erano impossessati di oltre 30 mila euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *