Rapinatori in carcere

Restano in carcere gli 8 rapinatori che lo scorso 3 marzo sequestrarono un pasticcere residente a Pomezia. L’uomo era stato caricato a bordo di una macchina mentre si trovava nei pressi della sua abitazione. La corte di cassazione ha confermato la condanna considerando i ricorsi infondati.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *