Rapina sventata

Molto probabilmente si preparavano ad assaltare la posta centrale di Ostia.  La guardia di finanza ieri ha arrestato due uomini di 64 anni che si erano appostati a poche centinaia di metri dall’ufficio postale.  Nell’auto sulla quale si trovavano – poi risultata rubata – i finanzieri hanno trovato due revolver, guanti, parrucche e barbe posticce.  Pochi dubbi sull’obiettivo del colpo: il primo giorno feriale del mese, infatti, e’ dedicato al pagamento delle pensioni.  I due sono finiti in manette per tentata rapina aggravata, detenzione illegale di armi e ricettazione.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *