Rapina sala scommesse

Si presenta con un grosso coltello per rapinare una sala scommesse di  Fiumicino: e’ accaduto l’altra notte nella centralissima viale traiano.  Il malvivente, un pregiudicato di 47 anni, ha arraffato 80 euro in contanti ed e’ fuggito a piedi dopo essersi sbarazzato della lama.  I carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato poco dopo.  Dovra’ rispondere dell’accusa di rapina aggravata.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *