Rapina e lesioni

Hanno malmenato e rapinato un coetaneo a bordo di un treno regionale sulla tratta Fiumicino-Orte:  nei guai un 16enne romano e un romeno di 17 anni.  I due sono stati arrestati alla stazione di Monterotondo scalo dopo aver colpito al volto un giovane per impossessarsi del suo cellulare.  All’aggressione avevano assistito anche tre ragazze 19enni, denunciate in stato di liberta’ per concorso in rapina e lesioni personali.  La vittima e’ stata accompagnata in ospedale per ricevere le prime cure: ne avra’ per almeno 20 giorni.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *