Rapina alla posta

Indossava una parrucca da donna e impugnava una pistola scacciacani l’uomo che, poco prima delle 13 di ieri, ha rapinato la posta di piazza indipendenza, a Pomezia.  Il malvivente – spiccato accento romano – si e’ fatto consegnare i 500 euro presenti in cassa ed e’ fuggito a piedi.  I carabinieri si stanno servendo delle telecamere dell’ufficio postale e di quelle della piazza per risalire all’identita’ del rapinatore.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *